Logo

Attualmente sei su:

Attività dell'acqua libera

Quando si parla di attività dell’acqua si fa riferimento all’indice riguardante la quantità di acqua che risulta libera, in un certo prodotto, da specifici legami con gli altri componenti.

Particolarmente importante è il concetto di acqua libera: è ad essa che è opportuno rivolgersi nel momento in cui si fa fronte a questioni relative alla conservazione degli alimenti. Non bisogna riferirsi, quindi, all’umidità del prodotto, che corrisponde alla quantità complessiva di acqua contenuta, ma – appunto – all’acqua libera: si tratta, cioè, dell’acqua che può essere impiegata nel metabolismo microbico in quanto non è vincolata da alcun legame con i diversi costituenti solubili della sostanza alimentare in questione.

Per intuire la differenza tra acqua libera e acqua totale è sufficiente pensare a un qualsiasi frutto, che per la disponibilità della maggior parte dell’acqua che contiene tende a deperire con facilità, e a una marmellata di quel frutto, dove l’acqua libera è una frazione minima.
 

3 Elemento(i) Mostra per pagina
Ordina per Imposta Ordine Discendente
Analizzatore AW Decagon CX4 TE/TDL
Analizzatore di AW termostatato nel campo compreso tra 15° C e 50° C +/- 0,2° C. Detector a punto di rugiada o laser campo di misura tra 0,050 e 1,000 AW, accuratezza +/- 0,003 AW.
 
Approfondisci

Analizzatore AW Decagon Pre
Analizzatore AW Decagon Pre
 
Approfondisci

Analizzatore Decagon VSA
Analizzatore di attività dell'acqua libera e generatore di isoterme di assorbimento e desassorbimento. Accuratezza +/- 0,005 AW, campo misura da 0,030 a 0,950 AW, peso del campione tra 500 e 5000 m...
 
Approfondisci

3 Elemento(i) Mostra per pagina
Ordina per Imposta Ordine Discendente